Oggi per la scuola primaria “Gianni Carnicella” e per tutta la comunità scolastica dell’Istituto Comprensivo Azzollini-Giaquinto è stato un giorno speciale.

Insieme alla Dirigente Scolastica Angela Tondo, agli assessori Nicola Piergiovanni e Sergio De Candia, alla presidente della Multiservizi Molfetta, Maria Pia Annese e ad una rappresentante dell'Enpa Molfetta, si è svolta la manifestazione per l'intitolazione della "Panchina dei Ricordi " a memoria dell’indimenticabile ed amatissima maestra Fiorella Mastromauro. 

I bambini che tanto amava, abbracciava, rassicurava e guidava con tanta bravura hanno parlato di lei…della sua dolcezza, della sua sensibilità e dei suoi sorrisi donati a tutte le persone che avevano la fortuna di incontrarla. 

Hanno intonato un dolcissimo canto arrangiato dal maestro Gerolamo “E’ nato un fiore” che ha toccato il cuore di tutti i presenti  e, con la delicatezza che solo i piccoli posseggono  hanno letto  le loro poesie. 

I ricordi hanno accarezzato i nostri pensieri, sono stati il giusto connubio tra dolce malinconia e fresca leggerezza, tra i pensieri reali e quelli della fantasia.

A conclusione della celebrazione si è devoluto  una parte del ricavato della raccolta fondi all’Enpa sezione di Molfetta, l’ente nazionale che si occupa della protezione degli animali, quegli amici a 4 zampe che la maestra Fiorella amava tanto.

Si ringrazia L’Amministrazione Comunale, la Multiservizi e tutta la comunità scolastica, bambini e genitori.

 

 

  




 

 

 




 

 

 




 

SALVIAMO LA TERRA CON LE CANZONI, I PENSIERI, LE NOSTRE AZIONI SOSTENIBILI, MA SOPRATTUTTO CON LE NOSTRE MANI!!!
Classe V “G. CARNICELLA “
 

 

 




 

"Otto, autobiografia di un orsacchiotto"
 




 

 

 

 

 

 

 

Ormai è oltre un mese che alunni e docenti sono lontani fisicamente anche se vicini emozionalmente e così la docente Poli Maria Michela ha pensato di avvicinare questi bambini, che con mille messaggi le hanno comunicato la mancanza della scuola, delle maestre e dei compagni, con un’attività di gruppo. E’ stata assegnato un testo poetico dal titolo: “Pasqua a colori” che i piccoli, in un laboratorio virtuale, organizzato su Zoom  hanno continuato producendo altri versi in rima baciata. Si sono così riuniti  a piccoli gruppi con videochiamate, grazie anche alla collaborazione delle famiglie. I maschietti mettendo in atto tutta la loro fantasia hanno dato anche un nome al gruppo: “Gli orange boys” Bellissimi i lavori prodotti con i quali gli alunni della 2^B, della scuola Primaria “Gianni Carnicella” augurano una colorata Pasqua a tutti.

Ins. M. Michela Poli

E' Pasqua 

 

 

 

 




 

LAVORETTO DI PASQUA: semina nelle uova

 

Gli alunni della classe 2^ B della suola primaria “Gianni Carnicella”, dopo aver affrontato in scienze, attraverso modalità di DAD, l’argomento riguardante il mondo vegetale, si sono impegnati in un laboratorio artistico-espressivo da casa, realizzando dei bellissimi manufatti con materiale di riciclo. Hanno seguito il procedimento loro assegnato ed il risultato è stato grandioso!

Che ne dite? …sono stati davvero bravi!

“Quello che facciamo è soltanto una goccia nell’oceano. Ma se questa goccia non ci fosse, all’oceano mancherebbe. Che questa Pasqua ci faccia capire l’importanza delle piccole cose per i grandi cambiamenti”.

                                                                  (cit. Madre Teresa di Calcutta)

Noi tutti ci auguriamo che questa sia una Pasqua di rinascita e di trionfo della vita. 

L’ins. Fiorella Mastromauro

 

 

 




 

 

 

Il giorno 29 novembre, gli alunni delle classi 1A, 2A e B, della scuola Primaria Gianni Carnicella, accompagnati dalle docenti Poli Maria Michela, Fiorella Mastromauro, Mariella Tridente, Maddalena Ciccolella e Anna Intini si sono recate in visita presso la Basilica di San Nicola di Bari. Il progetto è partito facendo conoscere agli alunni gli aspetti architettonici più importanti della chiesa grazie anche all’intervento dell’architetto Giovanna Minervini, madre di un alunno che ha saputo veicolare con grande maestria contenuti complessi. Il percorso, successivamente si è arricchito di letture di opere d’arte, come quella del Beato Angelico, una Predella sulla quale si può osservare la vita del Santo, che gli alunni hanno riprodotto con grande amore. Non sono mancate letture di leggende legate a San Nicola ed è stata scritta la famosa “letterina” che i piccoli hanno consegnato nelle mani del Priore, padre Giovanni, che li ha accolti con grande amore. Emozioni, felicità e sorrisi hanno contraddistinto l’intera giornata aspettando la notte magica.

I docenti

 



 


Domenica 24 novembre alle ore 19,00 presso l’Auditorium Regina Pacis in viale XXV aprile a Molfetta, saranno premiati gli alunni  Marco Petruzzella e Serena De Sario della scuola primaria Gianni Carnicella Vincitori del concorso di disegno  organizzato dall’associazione Culturale “teatro dei Cipis”.
Per partecipare gli alunni hanno letto il regolamento, conversato sulla tematica del concorso, prodotto delle bozze a matita ed infine  realizzato l’elaborato grafico pittorico finale.
Ma Tutti hanno  vinto in esperienza, in confronto, in entusiasmo e in desiderio di mettersi in gioco.

 

 
Alunni classi 4^ e 5^
Scuola Primaria Gianni Carnicella
 
 


 
Dopo la visita alla sala dei Templari della mostra “the night watch” lasciamo il SEGNO delle nostre emozioni che MAGICAMENTE si trasformano in di...SEGNO.
Alunni classi V A-B scuola Primaria “Gianni Carnicella” 
 
 


“The night watch” una  mostra imperdibile !!!
Se poi veniamo accompagnati dal curatore prof. Gaetano Centrone e dal pittore molfettese prof. Paolo Lunanova, uno degli artisti della collettiva, il viaggio nella galassia dell’arte è ancora più emozionante.
 
 Alunni classi V A-B scuola Primaria “Gianni Carnicella” 
 
 
 
 
 
 



 

Scuola primaria “Gianni Carnicella “ classi IV A -IV B - V A

progetto lettura

 “  Divina...mente, in viaggio con Dante” 
Anche quest’anno la nostra valigia si arricchisce delle emozioni che ci ha regalato il nostro “viaggio” nel mondo allegorico della Divina Commedia...
Grazie a parafrasi, letture, video, canti, immagini, disegni , riassunti, programmi al computer  abbiamo conosciuto il viaggio immaginario che Dante, accompagnato da Virgilio e Beatrice e tanti altri protagonisti,  compie alla ricerca della propria spiritualità.
 
 

Al termine del progetto "Molfetta un tesoro di città", alcune classi della scuola Carnicella  sabato 4 maggio hanno simulato un consiglio comunale  

Per maggiori dettagli vai all' articolo di Molfetta viva

 

 


 

 

Per noi della Scuola  primaria G. Carnicella è stato un incontro emozionante, intimo, familiare con Sua Eccellenza Mons. Domenico Cornacchia. Ognuno di noi ha voluto omaggiarlo attraverso canti, conversazioni, domandine anche impertinenti e piccoli doni ricordo. E' stata una bella giornata che tutti ricorderemo.

vedi video



 

L’alunna Giorgia dell’Orco, frequentante la classe V A, della scuola Primaria “Gianni Carnicella” si è classificata  fra i primi quattro vincitori in un concorso nazionale e  grazie alla sua bravura ed alla sua generosità, tutti i suoi compagni di classe hanno ricevuto in dono pastelli, pennarelli, gomme, matite e penne. Complimenti all’estro ed alla fantasia che questa alunna ha saputo esprimere.

 

 


 

Le classi  I A, IIIA  e IV A della scuola primaria “Carnicella” hanno partecipato al concorso “Impariamo sul campo”, indetto dalla COOP Alleanza 3.0.

Gli alunni, a conclusione di attività laboratoriali condotte a scuola hanno progettato e realizzato una tovaglietta illustrata, che rappresenta le filiere dei prodotti tipici del territorio pugliese come formaggio,  pasta, pane.

  

 

 


 

 

 


 

Tutti gli alunni del plesso " G. Carnicella " sono stati coinvolti in un progetto interdisciplinare, portato avanti nel corso dell'anno scolastico, intitolato RiciclArte. 

885475
TodayToday315
YesterdayYesterday1791
This_WeekThis_Week2106
This_MonthThis_Month6416
All_DaysAll_Days885475